House Ad
House Ad

20/09/2018 - enti e organi

Il Comune può sopprimere la propria avvocatura interna

Il Consiglio di Stato, in totale riforma della decisione di primo grado, ha ritenuto pienamente legittimo il provvedimento amministrativo con cui un ente locale ha provveduto a sopprimere, dalla propria organizzazione interna, l'ufficio Avvocatura

19/09/2018 - ENTI E ORGANI

Accesso agli atti riservati, illegittimo il diniego non motivato sulle ragioni della classificazione

È illegittimo il diniego all'ostensione di un documento classificabile come «riservato» se privo della motivazione relativa alla sue modalità effettive di classificazione i base alla normativa vigente e motivato senza alcuna valutazione comparativa con le esigenze anteposte dal richiedente

18/09/2018 - ATTO E PROCEDIMENTO

La liberalizzazione degli orari degli acconciatori e degli estetisti rientra nei poteri ordinari del Sindaco

In assenza di un'esplicita indicazione del legislatore nazionale o regionale, non è illegittima la decisione del Sindaco che, in armonia con i principi generali in materia di attività economiche, facoltizzi la scelta di orari e turni di chiusura degli acconciatori e degli estetisti

18/09/2018 - WELFARE

La previsione convenzionale di limiti prospettici all'alienazione di alloggi popolari

L'attuale quadro legislativo che disciplina le convenzioni urbanistiche propedeutiche alla realizzazione di alloggi di edilizia popolare, connotato da una tendenziale riduzione dei vincoli ex lege all'alienazione stabiliti dalla previgente normativa, tuttavia non è teso ad impedire tout court vincoli diversi alla disponibilità degli alloggi

17/09/2018 - eNTI E ORGANI

Gli atti di macro organizzazione degli uffici sono ampiamente discrezionali

Le scelte di ordine macroorganizzativo non richiedono, per loro natura, motivazione puntuale e specifica, giacchè il sindacato del Giudice sulle stesse si risolverebbe in un giudizio sovrappositorio su scelte ampiamente riservate alla sfera discrezionale dell'Amministrazione.

14/09/2018 - ATTO E PROCEDIMENTO

Silenzio inadempimento, la Pa ha l'obbligo di pronunciarsi anche a fronte di plurime richieste

L'obbligo di provvedere sancito dalla legge sul procedimento amministrativo deve ritenersi sussistente anche in presenza di ragioni di giustizia ed equità che impongano l'adozione di un provvedimento espresso, in applicazione dei principi di correttezza e di buona amministrazione che incombono sulla parte pubblica.

13/09/2018 - SERVIZI SCOLASTICI

Mense scolastiche, sì ai pasti portati da casa nelle scuole comunali

Non spetta ai Comuni stabilire vincoli e divieti alla libertà degli alunni delle scuole dell'infanzia ed elementari di consumare i pasti portati da casa, violando così la potestà dei genitori in ordine alle scelte alimentari dei propri figli e privando i Dirigenti scolastici dell'autonomia e facoltà di gestire e organizzare il servizio di refezione

in evidenza dalle banche dati

Anteprima dalle riviste

La titolarità degli obblighi di ripristino e recupero ambientale, compreso l?onere accessorio di prestare adeguate garanzie finanziare per il corretto e definitivo...
Conversazione del Consulente immobiliare con Daniele Rossi , Presidente dell?Autorità portuale di Ravenna.
Energia24

Al via i controlli e le ispezioni dei tecnici dell?Enea per la vigilanza sulla correttezza delle domande di accesso agli eco-bonus fiscali per gli interventi di...

    -15% € 6,90 Iva Inc.