Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 28 giugno 2017 alle ore 12:17.
L'ultima modifica è del 28 giugno 2017 alle ore 14:20.

28/06/2017

Con sentenza 23 giugno 2017, n. 3078, la VI Sezione del Consiglio di Stato ha riconfermato, in tema di assunzione in deroga degli insegnanti di sostegno, l'indirizzo giurisprudenziale (si vedano le pronunce della Sezione VI, 10 febbraio 2015, n. 704 e 23 marzo 2010, n. 2231) secondo il quale la qualificazione del diritto all’istruzione del disabile, e in particolare del disabile grave, è un diritto fondamentale; l’individuazione in questo ambito di un «nucleo indefettibile» di garanzie perché tale diritto sia realizzato, pur stante la discrezionalità del legislatore nella individuazione delle relative misure; l’obiettivo primario della massima tutela possibile del diritto del disabile grave all’istruzione ed all’integrazione e nella classe e nel gruppo, fino alla previsione di un’ora di sostegno per ogni ora di...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.