Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 13 luglio 2017 alle ore 12:01.
L'ultima modifica è del 13 luglio 2017 alle ore 14:01.

13/07/2017

Gli articoli 3, comma 4, lett. c) della legge 20 marzo 2001 n. 130: “Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri” e 162, commi 1 e 2, della legge regionale Lazio 28 aprile 2006, n. 4: “Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2006” tutelano i principi civilistici della libertà delle forme negoziali e di salvaguardia della volontà del defunto.

Se questi, come nel caso di specie, è stato cremato con regolare autorizzazione comunale e si è limitato ad esprimere solo verbalmente ai...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.