Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 11 maggio 2018 alle ore 11:32.
L'ultima modifica è del 11 maggio 2018 alle ore 13:32.

11/05/2018’

È legittimo il provvedimento regionale adottato al fine di perseguire l’obiettivo del contenimento della spesa farmaceutica - che rappresenta un importante elemento della spesa sanitaria complessiva - entro limiti di appropriatezza prescrittiva, in ossequio alle norme dettate a livello statale, che impongono il rispetto di rigidi tetti di spesa sia per la farmaceutica ospedaliera che per quella territoriale.
Così si esprime il Consiglio di Stato, Sezione III, con la sentenza n.2229/18 depositata lo scorso 13 aprile.

Il fatto
Alcune aziende farmaceutiche facenti parte di un unico gruppo societario, hanno impugnano la delibera della Giunta Regionale delle Marche n.974/14, con cui la Regione, allo scopo di contenere la spesa pubblica sanitaria, ha dettato talune regole da osservare nella prescrizione dei farmaci e, in particolare, per quel che...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.