Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 14 settembre 2018 alle ore 14:41.
L'ultima modifica è del 14 settembre 2018 alle ore 16:41.

14/09/2018

L’obbligo di provvedere sancito dalla legge sul procedimento amministrativo deve ritenersi sussistente anche in presenza di ragioni di giustizia ed equità che impongano l’adozione di un provvedimento espresso, in applicazione dei principi di correttezza e di buona amministrazione che incombono sulla parte pubblica.

È quanto stabilisce il Tar del Lazio, con sentenza 5 settembre 2018, n. 9156.

 

Il fatto

 

...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.