Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 06 dicembre 2018 alle ore 11:39.
L'ultima modifica è del 06 dicembre 2018 alle ore 12:39.

06/12/2018

Rientra nella giurisdizione del giudice ordinario la controversia relativa alla locazione di immobili di proprietà comunale, laddove tale attività è senza dubbio effettuata dal Comune nell’ambito di un rapporto privatistico senza l’esercizio di alcun potere amministrativo, nemmeno in ordine alla scelta del contraente. È quanto afferma il Tar Palermo, con la sentenza 28 novembre 2018 n. 2524.

L’approfondimento
Il Tar Palermo è intervenuto facendo chiarezza sul giudice competente a decidere una controversia sul risarcimento del danno avanzata nei confronti di un Comune, derivante dalla mancata concessione in locazione di un immobile di proprietà comunale e dal mancato esercizio del potere inibitorio di abusi edilizi.

La...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.