Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 19 dicembre 2018 alle ore 11:25.
L'ultima modifica è del 19 dicembre 2018 alle ore 12:25.

19/12/2018

La Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per la Basilicata, con Deliberazione n. 38/2018/PAR del 26 novembre 2018, ha chiarito che il vigente quadro normativo consente l’assunzione di personale in quiescenza per incarichi di “staff”, ex art. 90 Tuel, purché ciò avvenga nei limiti di cui all’art. 5, comma 9, Dl 95/2012.
Il Sindaco del Comune di Barile ha inoltrato alla Corte una richiesta di parere circa la possibilità, per la costituzione dell’ufficio di “staff” ex art. 90 del Tuel, di assumere personale in quiescenza con contratti a tempo determinato e inquadramento in categoria “C” del Ccnl di comparto, che non implica tipologie di attività vietate ai pensionati, pubblici o privati, a mente dell’art. 5,...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.