Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 27 aprile 2017 alle ore 12:21.
L'ultima modifica è del 27 aprile 2017 alle ore 16:43.

27/04/2017

Con sentenza 28 marzo 2017 n. 109, la I Sez. del TAR FVG si è pronunciata su un caso di sub-concessione di un’area all’interno del sedime aeroportuale per lo svolgimento di attività di distribuzione automatica di bevande calde/fredde e snack a favore dei lavoratori e dei passeggeri dell’aeroporto ovvero un’attività che non ha natura necessaria nel contesto delle operazioni di assistenza a terra, propedeutiche al trasporto. Ad avviso del TAR FVG, trattasi di un “servizio” meramente eventuale, che il cliente che intende usufruirne, remunera autonomamente, in base ai prezzi prefissati ed esposti sull’apparecchio distributore. In nessun caso, incide o grava, in quota parte, sul prezzo del trasporto...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.