Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 13 febbraio 2018 alle ore 16:03.
L'ultima modifica è del 13 febbraio 2018 alle ore 17:03.

13/02/2018

L'articolo 2700 del Codice civile non attribuisce efficacia di piena prova fino a querela di falso agli apprezzamenti, alle ulteriori valutazioni e deduzioni espresse dagli addetti di Polizia municipale e contenute nei verbali. Tali valutazioni, tuttavia, possono essere confutate soltanto attraverso l'allegazione di circostanziate deduzioni in contrario.
Lo ha stabilito il Tar Puglia, sezione III, sentenza n. 82 del 22 gennaio 2018.

L'atto pubblico e la sua efficacia
L'articolo 2699 del Codice civile stabilisce che l'atto pubblico è il documento redatto dal pubblico ufficiale autorizzato ad attribuirgli pubblica fede nel luogo dove l'atto è formato. Fra gli atti pubblici sono certamente ricompresi i verbali redatti dal personale di Polizia...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.