Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 26 novembre 2018 alle ore 12:27.
L'ultima modifica è del 26 novembre 2018 alle ore 13:27.

26/11/2018

L’Italia continua a svolgere un ruolo di primo piano nel campo dei dati aperti nella pubblica amministrazione: dopo essere entrato a far parte nello scorso anno della ristretta e prestigiosa cerchia dei Trend Setter, ossia di quegli Stati che hanno raggiunto il maggiore livello di maturità e stanno ottenendo i risultati più significativi, il nostro Paese scala ulteriormente la speciale classifica stilata dai Servizi della Commissione Europea, passando dall’ottavo al quarto posto ed arrivando, pertanto, a sfiorare il podio virtuale a livello comunitario.
È...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.