Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 14 dicembre 2018 alle ore 15:02.
L'ultima modifica è del 14 dicembre 2018 alle ore 16:02.

14/12/2018

L’Italia compie un ulteriore passo in avanti nel campo dell’accessibilità dei servizi digitali e dei siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni, confermandosi tra i Paesi più virtuosi in ambito europeo: dopo aver, infatti, recepito con il decreto legislativo n. 106/2018 la Direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 ottobre 2016, il nostro è il primo Stato Membro dell’Unione a rendere disponibile in modalità gratuita la traduzione in lingua nazionale, curata dall’Ente Italiano di Unificazione (UNI), della norma EN 301549:2018 sui “Requisiti di accessibilità per prodotti e servizi ICT”, che rappresenta, di fatto, un punto di riferimento internazionale oltre ad essere direttamente richiamata all’interno della...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.