Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 09 marzo 2017 alle ore 11:03.
L'ultima modifica è del 09 marzo 2017 alle ore 12:06.

9/3/2017

La Corte di Cassazione, con Ordinanza n. 5627 depositata il 7 marzo 2017, ha definitivamente chiarito che il pagamento della tariffa per la gestione dei rifiuti urbani non ricade nell’ambito di applicazione dell’imposta sul valore aggiunto (IVA).
Deve ricordarsi, al riguardo, che la questione è stata già oggetto di esame nelle pronunce del Giudice delle Leggi (Cfr. sentenza n. 238/2009 ed ordinanza n. 64/2010) nonché nella successiva pronuncia della Corte di Cassazione (Cfr. Cass. Sez. U, Sentenza n. 5078 del 15/03/2016), che hanno tutte definitivamente ribadito la natura tributaria della tariffa (TIA) ed hanno...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.