Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 06 settembre 2017 alle ore 10:51.
L'ultima modifica è del 06 settembre 2017 alle ore 12:50.

06/09/2017

Per il Consiglio di Stato le tariffe e delle aliquote dei tributi locali, approvate dopo la data fissata per la deliberazione del bilancio di previsione non sono invalide, ma è solo preclusa la loro applicazione retroattiva all’esercizio in corso a partire dal 1° gennaio.
È quanto emerge dalla recente sentenza n.4104 della quinta sezione del giudice amministrativo di appello depositata lo scorso 29 agosto.

Il fatto
Il Ministero dell’economia e finanze, ai sensi dell’articolo 52, Dlgs 446/97, ha impugnato dinanzi al Tar Friuli tre delibere del consiglio comunale di un comune friulano e in...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.