Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 05 dicembre 2017 alle ore 17:05.
L'ultima modifica è del 05 dicembre 2017 alle ore 18:04.

05/12/2017

Il Sindaco non può procedere direttamente all’acquisto di beni o servizi – anche se rivolti a fini istituzionali - sostituendo la dirigenza, e conseguentemente le spese così effettuate non possono essere riconosciute fuori bilancio ma devono gravare su di lui.
È questo il principio affermato dalla sentenza n. 409 del 22 novembre 2017 della Corte dei Conti, Sezione per la Campania.

Le spese fuori bilancio
Un Consiglio Comunale adottava tre delibere di riconoscimento di debito fuori bilancio di somme utilizzate per...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.