Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 16 gennaio 2018 alle ore 11:06.
L'ultima modifica è del 16 gennaio 2018 alle ore 12:06.

16/01/2018

Con l’ordinanza n. 302 del 9 gennaio 2018 resa dalla sesta sezione della Suprema Corte viene espresso il principio di diritto in base al quale in tema di Tarsu è legittima la delibera comunale di approvazione del regolamento e delle relative tariffe, in cui la categoria degli esercizi alberghieri venga distinta da quella delle civili abitazioni, ed assoggettata ad una tariffa notevolmente superiore a quella applicabile a queste ultime.

Il fatto
Un comune della Puglia ha proposto ricorso per cassazione avverso la decisione della Commissione tributaria regionale che aveva accolte le doglianze della curatela fallimentare di un complesso alberghiero espresse in sede contenziosa avverso un avviso di pagamento Tarsu 2011.
In particolare, il giudice di merito di secondo...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.

    -15% € 6,90 Iva Inc.