Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo stato pubblicato il 07 novembre 2018 alle ore 15:07.
L'ultima modifica del 07 novembre 2018 alle ore 16:23.

07/11/2018

La Commissione Tributaria Regionale per la Lombardia, Sezione VIII, con la recente sentenza n.4400/18, depositata lo scorso 18 ottobre, ha annullato un avviso di accertamento materia di imposta comunale sugli immobili ritenendo l’esistenza di un vulnus procedimentale, cioè l’assenza del preventivo contraddittorio col contribuente.

Il fatto
Una ex Ipab lombarda poi privatizzata e trasformata in associazione con personalità giuridica di diritto privato, aveva impugnato avanti alla Ctp di Lecco l'avviso di accertamento con il quale il Comune di Lecco esigeva il pagamento per l'anno 2011 dell'imposta comunale sugli immobili di proprietà della stessa, destinati interamente allo svolgimento di attività didattica (scuola materna e micronido), eccependo l'omessa instaurazione del contraddittorio...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.